Connect with us

MissVeronic

Street art: 3 festival europei da non perdere quest’estate

Culture

Street art: 3 festival europei da non perdere quest’estate

La cosa più divertente e a cui non si vuole assolutamente rinunciare in vacanza? Secondo l’International Travel Survey di momondo.it , è andare alla scoperta del luogo che si sta visitando, scovando i suoi angoli più nascosti e caratteristici, facendo esperienze originali, uniche e a costi ridotti, meglio se addirittura gratis.

L’importante è uscir fuori dai soliti percorsi tracciati dalle guide turistiche e farsi sorprendere dalla bellezza che ti aspetta girando l’angolo di una strada. Magari scovando opere d’arte a cielo aperto, come un murales coloratissimo o spettacolari installazioni 3D. Se anche tu non ami le vacanze già confezionate e sei una patita di street art, ecco 3 festival selezionati da momondo.it, tra i più divertenti e colorati d’Europa, da visitare quest’estate.

1. Graffiti Na Gradele – Isola di Brač, Croazia

Quest’isola, nei pressi di Spalato, ospita ogni estate uno dei più grandi festival di graffiti e street art della zona. E’ una manifestazione non-profit organizzata in occasione del Bol Summer Festival. Al Graffiti Na Gradele puoi troverai opere di giovani talenti e scoprire nuove star dei graffiti. Dal 27 al 29 luglio.
Info: www.facebook.com/pg/GraffitiNaGradele/

2. Upfest – Bristol, UK

Nella città-mecca inglese per gli amanti della street art, puoi partecipare ad uno dei più grande festival gratuito di arte e graffiti in Europa. Ci sono più di 300 artisti provenienti da 30 paesi del mondo, che dipingono su una superficie di 30.000 mq tra Bedminster & Southville. Puoi anche acquistare opere d’arte a prezzi accessibili, goderti performance musicali e partecipare a laboratori d’arte. Dal 29 al 31 luglio.
Info: www.upfest.co.uk

3. Bloop Festival – Ibiza, Spain

Nell’isola più festaiola delle Baleari, questo festival è un evento annuale che mette in mostra alcune delle opere più interessanti degli artisti locali. Ogni edizione ha un tema a fare da fil rouge, quello di quest’anno è dedicato al cambiamento. Ti aspettano murales giganteschi, installazioni interattive, musica, workshop, feste, mappature video, installazioni, new media art, dipinti tradizionali, arte di strada, installazioni, fotografia e altro ancora. Dal 23 agosto al 9 settembre.
Info: www.bloop-festival.com

Sono una giornalista freelance e mi occupo di lifestyle, scrivendo negli anni per diverse riviste femminili come Cosmopolitan, Gioia! e Donna Moderna, ma anche su siti come D de La Repubblica, l’HuffPost e Foxlife.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Culture

I trend di MissVeronic

Seguimi su Facebook

To Top