Connect with us

MissVeronic

Crepet: violenza, molestie, l’indignazione ai tempi di internet è superficiale. Impariamo a dire di no

D di Repubblica

Crepet: violenza, molestie, l’indignazione ai tempi di internet è superficiale. Impariamo a dire di no

Crepet: violenza, molestie, l’indignazione ai tempi di internet è superficiale. Impariamo a dire di no

Sempre più spesso ci arrabbiamo, critichiamo e ci lamentiamo di quello che vediamo intorno a noi, ma il più delle volte restano discorsi che rimangono in superfice o frasi scritte sui social network, segni opachi di una mancata e reale capacità di cambiare le cose. Per dire no, per opporsi in modo efficace non serve solo lo sdegno, ma anche una forza morale, “un’azione di cuore”, come afferma il noto psichiatra e sociologo, Paolo Crepet, che ha affrontato questo tema nel suo ultimo libro, “Il coraggio” (Mondadori, 18,50 euro). Abbiamo conversato con lui, per capire cos’è oggi l’indignazione, come non va confusa con le chiacchiere da bar online e perché è indispensabile attivarla nella nostra vita, soprattutto davanti a tematiche urgenti e importanti, come la violenza contro le donne, a cui è dedicata la Giornata internazionale del 25 novembre, per combatterla ed eliminarla dalla società.

Leggilo su D di Repubblica

Sono una giornalista freelance e mi occupo di lifestyle, scrivendo negli anni per diverse riviste femminili come Cosmopolitan, Gioia! e Donna Moderna, ma anche su siti come D de La Repubblica, l’HuffPost e Foxlife.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in D di Repubblica

I trend di MissVeronic

Seguimi su Facebook

To Top