Connect with us

MissVeronic

5 trucchi per far sparire il fantasma del tuo ex e tornare a sorridere

Love&Sex

5 trucchi per far sparire il fantasma del tuo ex e tornare a sorridere

Chiudere non è mai facile, ma quello che fa più soffrire sono gli strascichi che ti tengono legata a una storia finita. In fondo in fondo neanche tu ritorneresti con lui, ma non riesci a staccarti dall’idea di quello che siete stati, restando in un’area grigia dove non vai né avanti né indietro.

“Accettare il fallimento di una relazione non è mai semplice. Nonostante possano essere chiari i motivi per cui la storia sia finita, specie se sei tu che hai subito la rottura, il lasciare andare l’altro e ciò che ha significato è sempre estremamente difficile. Le emozioni, le energie, l’investimento fatto, diventano un tesoro che inconsciamente non riesci ad accettare possa andare sprecato. Ma anche i sogni e le aspettative che avevi messo dentro quel progetto relazionale, rendono la separazione un’esperienza di perdita, non solo dell’altro, ma anche di una parte significativa di te stessa”, spiega la psicoterapeuta e sessuologa Maria Claudia Biscione. Ma che cos’è che ti rende immobile e agganciata al passato? “Il significato che quel passato ha avuto per te. Ciò che ha rappresentato, l’intensità con cui lo hai vissuto e il quanto lo hai idealizzato, diventano fattori che fortemente ancorano e spesso ingabbiano in un presente malinconico ridondante, che ti impedisce di buttare un occhio al futuro. E la capacità di sapere guardare avanti, di metterti in gioco, dipende molto proprio dalle nuove possibilità che ti crei”, afferma l’esperta. “Più sei chiusa in un vuoto fatto di solitudine, maggiore sarà l’ancoraggio all’ex. D’altronde, spesso, è più facile galleggiare nel passato piuttosto che agire in un presente incerto e che può fare tanta paura”. Eppure questa nebbia va attraversata, meglio prima che poi. “Il meccanismo mentale che ti può far rimettere in moto verso il futuro è lavorare molto con te stessa sull’accettazione della fine, intendendo con ciò un’attenta elaborazione dei motivi che hanno portato a lasciarvi”, suggerisce Biscione. “E’ molto importante vedere quali sono le tue responsabilità, per trarne dei punti di forza per la prossima storia. Ma anche riuscire a fare un esame della realtà è vitale. Se lui è scappato con un’altra, molto probabilmente tra di voi le cose erano ai minimi termini, e quindi anche la perfezione relazionale che hai idealizzato e a cui ti aggrappi, diventa un’imperfezione che può darti nuove coordinate su ciò che davvero eravate insieme. E questo ti serve non solo ad accettare lo stato di cose, ma a darti la spinta per andare avanti”, continua la psicoterapeuta. “Inoltre, regalarti nuove possibilità di scambio, incontri anche solo amicali, ti aiutano sicuramente a uscire da una chiusura a volte troppo soffocante, costruendo possibilità di esperienze nuove che possono tendere una grandissima mano per chiudere definitivamente dentro di te la relazione finita”. Se sei stufa anche tu di tutto questo pensare al passato, ecco 5 suggerimenti dell’esperta per lasciarti alle spalle il tuo ex una volta per tutte.

1. E’ ora di festeggiare la fine della storia

Per far sparire il fantasma è sempre utile “celebrare” il lutto. Simbolicamente può essere un valido aiuto emotivo trovare il modo di sancire questa chiusura attraverso un rito, che metta un punto al proprio dolore. Ad esempio, puoi dedicarti un addio rileggendo tutte le lettere oppure tagliare tutte le sue foto, o anche cambiare l’arredo della camera da letto… Ovviamente i tempi emotivi di elaborazione saranno più lunghi, ma formalizzare una chiusura aiuta.

2. Scrivi un diario

Il flusso di emozioni che straripa quotidianamente quando stai male, ha bisogno di essere canalizzato. Scrivere un diario, immaginando di parlare a lui, è un valido strumento per buttar fuori. Passare da un monologo interno, spesso troppo ossessivo, a un dialogo, ti permette di sfogarti e fare chiarezza.

3. Le parole che non ti ho detto

Credi che la storia si sia conclusa con tanti non detti ed emozioni censurate? Non importa se lui ha già un’altra, consentiti di dirgli ciò che senti fino in fondo e che non sei riuscita a esprimere prima. Ma questo solo a patto che tu sia pronta ad accettare qualunque forma di risposta deludente, anche un totale silenzio.

4. Fai un identikit del nuovo lui

Focalizzare chi vorresti davvero al tuo fianco e chi senti di poter meritare è un ottimo allenamento per indirizzare le tue energie, senza sprecarle con le persone sbagliate. Anche se lui ti sembrava l’uomo perfetto, è ora di cambiare “look” al tuo principe e di rinnovare il suo “guardaroba” esteriore, comportamentale, emotivo e caratteriale. Questo migliorerà la tua capacità di scelta a un prossimo incontro e certamente renderà sempre più sbiadito il tuo ex.

5. Trasformalo in un affetto

E se poi sei stata così brava da raggiungere un buon equilibrio quando pensi a lui, se i ricordi da malinconici e struggenti via vai sono diventati solo piacevoli e teneri, allora forse sei pronta a far rientrare il tuo ex di nuovo nella tua vita. Certo in un modo diverso, magari ancora complice ma più distante, rispettoso delle sue nuove scelte e relazioni, in cui poter godere di un bene antico per tanta strada fatta insieme, ma senza più ambiguità e aspettative fuorvianti.

Sono una giornalista freelance e mi occupo di lifestyle, scrivendo negli anni per diverse riviste femminili come Cosmopolitan, Gioia! e Donna Moderna, ma anche su siti come D de La Repubblica, l’HuffPost e Foxlife.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Love&Sex

I trend di MissVeronic

Seguimi su Facebook

To Top