Connect with us

MissVeronic

Xmas Sex: a Natale goditi l’home-sutra

Love&Sex

Xmas Sex: a Natale goditi l’home-sutra

Stufa di farlo sempre a letto? Ravviva la tua routine sessuale e sfrutta queste festività per sperimentare nuove posizioni anche nelle altre stanze della tua casa. Perché ogni ambiente può ispirarti nuove fantasie e giochi erotici per celebrare l’intimità di coppia.

Finalmente sono arrivate le vacanze! E ora puoi viverti in santa pace la tua splendida casa, anche dal punto di vista sessuale. Eh già, perché ogni ambiente può regalarti spunti per fare l’amore in modo diverso dal solito e rinnovare la passione. “L’atmosfera delle feste può dare una marcia in più alla sfera sessuale”, spiega Nicoletta Suppa, sessuologa e psicoterapeuta. “Il motivo? Rallentiamo il nostro ritmo quotidiano, che diventa meno frenetico, e siamo maggiormente propensi a rilassarci e a lasciarci andare alle effusioni di coppia, anche fuori dalla camera da letto. La magica atmosfera del Natale favorisce la voglia di coccole, trasformando le pareti domestiche in una calda alcova dove dedicarsi al piacere”.

Grazie agli addobbi e alle lucine, la casa diventa più cocooning, cioè più avvolgente e confortevole, invogliandoci a provare diverse modalità di fare l’amore, anche negli ambienti che fino ad ora non ci avevano ispirato. Ogni stanza può essere fonte di vibrazioni erotiche, se hai voglia di giocare e di improvvisare. Farlo in camere diverse da quella da letto, come la cucina o il corridoio, abbatte la noia delle solite abitudini e accrescere il feeling sessuale. “Cambiare il luogo in cui fare l’amore, vuol dire provare posizioni diverse e quindi un piacere inaspettato. Perché i genitali vengono stimolati diversamente e questo permette di scoprire zone erogene inesplorate”, afferma l’esperta. “Questo porta a sperimentare nuovi “ruoli”, a giocare senza tabù con le proprie sensazioni e a migliorare l’empatia erotica con il partner. Il rapporto sessuale è una forma di comunicazione intima, primordiale, carnale. Introdurre nuove posizioni è come parlarsi utilizzando altri canali, che ti permettono di comprendere meglio ciò che ti piace e quello che desideri ricevere dall’altro, e viceversa. E ciò accrescere la confidenza e rende la vostra coppia ancora più solida”.

Vuoi osare e rendere questo Natale hot? Ecco gli spunti dell’esperta per trasformare la tua casa in un sensuale parco giochi.

In cucina, per accendere tutti i sensi

Qui il piacere è moltiplicato, perché a quello erotico si unisce anche quello del gusto. Come quando si prepara una nuova ricetta, non seguite troppo le regole, ma lasciatevi trasportare dalla creatività per rendere questo rendez-vous ancora più piccante. Ad esempio, se durante una cena a due, vi assale l’appetito sessuale, non aspettate di arrivare al dolce, ma cogliete l’attimo, sdraiandovi sul tavolo tra piatti e bicchieri. Tu puoi distenderti con il bacino sul bordo del tavolo, senza le gambe tocchino per terra. In questo modo rilassi i muscoli e sei libera di sollevarle e abbracciare i fianchi del tuo uomo durante l’amplesso. Ma non abbiate fretta. Fate godere anche il palato. Come? Potete il vostro corpo al posto dei piatti, per continuare ad assaggiare quello che avevate preparato. Se avete a portata di mano il cestello del ghiaccio per lo champagne, prendete qualche cubetto per allungare i preliminari. Passateli sulle zone più sensibili, per procurarvi brividi di piacere, alternandoli a delicate carezze. E se avete sete, niente flûte: usate le vostre bocce come calici, per assaporare le bollicine assieme, dandovi dei baci appassionati.

Nel corridoio o nella cabina armadio, basta che ci sia lo specchio

Deve essere lungo fino a terra, quello delle ante dell’armadio è perfetto per vedervi interamente. Il trucco è non perdere il contatto visivo, perché guardarvi reciprocamente nello specchio mentre vi accarezzate e vi muovete all’unisono aumenterà l’eccitazione. E poi vederti da fuori, darà una bella sferzata alla tua autostima erotica, rendendoti più audace e disinvolta. La posizione migliore è quella in cui il tuo uomo ti prende da dietro. Sollevati sulle punte dei piedi, appoggiati con tutte e due le mani allo specchio e poi piegati in avanti, inarcando un po’ la schiena. Così stimolerai anche il punto P, il perineo, l’area che si trova dietro la vulva, tra l’apertura della vagina e l’ano. È ricca di fasce muscolari e ti darà una sensazione diffusa di piacere, perché verrà coinvolta tutta la tua zona genitale. Hai voglia di fast sex? Il corridoio è la zona giusta dove consumare voracemente la passione, per una sveltina all’insegna dell’istinto erotico. Perfetto per dimostrargli quando lo desideri appena suona il campanello della porta di casa.

Nel bagno, per provare l’acqua-sex

Durante l’anno andate sempre di corsa, invece ora potete prendervi tutto il tempo che desiderate per amarvi sotto il getto della doccia o nella vasca da bagno. L’acqua è un lubrificante naturale e ti regalerà un amplesso più fluido e più intenso. Se scegliete la doccia, trasformate dei semplici massaggi in frizzanti preliminari: insaponate e accarezzate a vicenda le vostre zone erogene, alternando getti di acqua calda e fredda. Non perdete l’occasione di provare il sesso orale, che il potere vibrante e fluito dell’acqua renderà ancora più eccitante. Potete sperimentare tutte le varianti di fare l’amore in piedi, ma se vuoi sentirti avvolta dal piacere, fatti sollevare e abbraccialo anche con le gambe. Sarà lui a guidare, mentre tu potrai appoggiarti alla parete e favorire la penetrazione muovendo il bacino. Preferisci la vasca? E’ vero, non c’è molta libertà di muoversi e forse la posizione più praticabile è quella del missionario o quella in cui tu sei sopra di lui. Quest’ultima è perfetta per dettare il ritmo e i tempi del tuo piacere. E sul bidet lo hai mai fatto? Siediti in braccio a lui, dandogli le spalle. Lasciati stimolare il clitoride dalle sue mani e dallo scorrere l’acqua, così raggiungerai più velocemente l’orgasmo.

In salotto, per giocare con il soft bondage

Scopri l’ebbrezza di essere legata del tuo partner. Non sentirti imbarazzata, è un atto di fiducia nei suoi confronti e proverai il piacere di sentirti in balia delle sue mani. Lasciati legare i polsi, agli appigli che preferite oppure semplicemente mettendo le mani incrociate sopra la testa. Se non hai a portata di mano un foulard, improvvisa con le lucine dell’albero o il nastro dei regali. Il fine è di lasciarti andare totalmente, perché anche se sei passiva nei movimenti, sei tu al centro dell’attenzione e questo ti deve far sentire protetta e libera di godere del tuo piacere. Preferisci amplessi meno hard? Il salotto offre tanti spunti fantasiosi per fare sesso: non solo seduti sul sofà, ma anche appoggiati alla libreria o sdraiati sul tappeto. Le varianti sono tante, grazie ai diversi mobili, per fare sesso in modo trasgressivo.

Sono una giornalista freelance e mi occupo di lifestyle, scrivendo negli anni per diverse riviste femminili come Cosmopolitan, Gioia! e Donna Moderna, ma anche su siti come D de La Repubblica, l’HuffPost e Foxlife.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Love&Sex

I trend di MissVeronic

Seguimi su Facebook

To Top